Profilo professionale completo della dott.ssa Basso Donatella - Donatella Basso

Dott.ssa Donatella Basso
Psicologa e Psicoterapeuta

Cell. 335.7751406
Logo ufficiale Ordine Psicologi FVG
Donatella Basso psicologa e psicoterapeuta
Dott.ssa Donatella Basso
Psicologa e Psicoterapeuta
Cell. 335.7751406
Dott.ssa Donatella Basso
Psicologa e Psicoterapeuta
Cell. 335.7751406
Dott.ssa Donatella Basso
Psicologa e Psicoterapeuta
Cell. 335.7751406
Vai ai contenuti
CURRICULUM DOTT.SSA DONATELLA BASSO
INFORMAZIONI PERSONALI
Residenza: via Guerra, 12 - 33039 - Sedegliano (UD)
Studio Professionale: via Castellana 9/11- 33100 - Udine
Codice Fiscale: BSS DTL 56D58 A516H
Partita IVA: 0251750038
Iscrizione Ordine Psicologi FVG n. 19/1989
Telefono: 335.7751406
E-mail: basso.donatella@gmail.com
ESPERIENZE FORMATIVE E LAVORATIVE
NELL’AMBITO DELLA PERSONA ADULTA E ANZIANA
Mi sono laureata con lode in psicologia nel 1980, sono iscritta all’albo degli psicologi del Friuli Venezia Giulia dalla sua costituzione (19/32/I-1989). Dopo lunga esperienza lavorativa in campo scolastico ed educativo mi occupo di problematiche inerenti la psicologia dell’adulto, dell’invecchiamento e dell’assistenza dal 2000.
Formazione specifica:
  • Socia del Gruppo Anchise, ho conseguito il titolo di "Formatore Capacitante" con Master biennale in data 4 dicembre 2018 e posso esercitare autonomamente in questo ruolo (vedi attestato);
  • Ho aderito ad altre iniziative del Gruppo Anchise come, ad esempio, il seminario per il colloquio d’accoglienza e, nel 2014, il corso primo percorso di formazione formatori;
  • Corso conduttori Gruppi ABC per familiari di persone con demenza, nel 2011 (Approccio Capacitante, Pietro Vigorelli, Gruppo Anchise, Milano);
  • Corso Residenziale Anghiari, 2010, sull’Approccio Capacitante, metodo che si occupa di fragilità, demenze e problematiche di chi svolge lavoro di cura;
  • Specializzazione quadriennale in psicoterapia familiare sistemica nel 2009 (Naven, Udine), con tirocinio biennale presso “La Quiete”, Ufficio Formazione;
  • Master in Psicologia Gerontologica a Treviso nel 2002 (Ass. FREIA, Treviso, dott. Giorgio Pavan, dott.ssa R. De Beni);
Ho seguito altri numerosi corsi residenziali e non, tra cui quello con Moyra Jones per la formazione nell'approccio Gentlecare, altri relativi alla gestione delle problematiche psicologiche dell’adulto/anziano,  la formazione in EMDR (livello base), il corso per psicologi organizzato dalla SIGG all’interno del convegno del 2011.
Ho acquisito competenze attraverso l’esperienza diretta nel campo della demenza senile, delle problematiche dell’assistenza, dell’ictus in particolare, della domiciliarità, del lutto, dell’accudienza in strutture e, in particolare, della formazione di infermieri e operatori, di Amministratori di Sostegno, in collaborazione con vari Enti ed Associazioni nel territorio.
Inoltre:
  • sto seguendo il progetto “LA COMUNITÀ PER IL SOSTEGNO ALLA FRAGILITÀ, AL DECLINO COGNITIVO E AL LAVORO DI CURA”, Bando Welfare Fondazione Friuli 2018 per CODESS FG, che si propone di diffondere l’iniziativa di Comunità Amica della demenza (Federazione Alzheimer Italia, Progetto Dementia Friendly Communities), avviando Gruppi ABC per familiari;
  • sono consulente dell'Associazione ALICe (Associazione Lotta Ictus Cerebrale) dal 2007, per la quale sostengo colloqui individuali, seguo il gruppo di Mutuo Aiuto e l'attività di animazione in Casa di Riposo “La Quiete”. Questa esperienza è diventata un libro edito da FrancoAngeli;
  • ho ideato e seguito per tre anni (2009-2011) i gruppi per la prevenzione del decadimento cognitivo con la Scuola Territoriale per la Salute dell'Ambito Codroipese (11 Comuni del Medio Friuli);
  • ho proposto e seguito a periodi come conduttore e come consulente il Progetto CamminaMenti per l'Ufficio di Progetto Città Sane del Comune di Udine, progetto vincitore in Europa del “VITA Award”, premio assegnato alle migliori iniziative nel campo dell’apprendimento permanente;
  • ho avviato nei Comuni di Pozzuolo del F. e Talmassons percorsi d’invecchiamento attivo per ultrasessantacinquenni, con la messa in rete delle risorse culturali del territorio, continuativi e ancora in essere;
  • conduco un piccolo gruppo di conversazione per afasici secondo l’approccio conversazionale, promosso dall’Associazione ALICe;
  • ho messo in atto, dal 2015 in poi, momenti formativi per volontari con varie associazioni udinesi (A.V.O., AVULSS, Ce.Ri.C.O.T.) e Casa A.M.A. di Pordenone riguardanti la relazione capacitante (Approccio Capacitante, Pietro Vigorelli);
  • dal 2016 ho proposto (e sto collaborando in modo continuativo) con AUSER di Udine il progetto “Vieni con noi”, viaggi virtuali con la collaborazione degli studenti degli Istituti Scolastici Superiori Stringher, settore Turistico e Alberghiero;
  • ho avviato da dicembre 2017 alla Mediars Polimedica (Struttura privata a Pradamano, Udine) con la collega neuropsicologa Claudia Barbera, lo Sportello Fragilità, demenze e lavoro di cura.
Per quanto riguarda l’esperienza di formazione, ho collaborato con IRRSESS FVG, cooperative CODESS FVG, ITACA, con INDAR Formazione e Sviluppo, Formazione Policlinico Città di Udine, le ASP Opera Pia Coianiz (Tarcento), Daniele Moro (Codroipo), Chiabà (San Giorgio di Nogaro), Sirch (San Pietro al Natisone), con presenze in Veneto e in Sardegna nel 2017.
ALTRE ATTIVITA' PROFESSIONALI
Nel mio Studio privato di Udine mi occupo prevalentemente di psicoterapia dell'anziano, dell’adulto, del giovane adulto attraverso approccio individuale; di coppia, familiare e di gruppo, con orientamento sistemico - relazionale e familiare.
In particolare:
  • seguo le problematiche della depressione e dell'ansia;
  • integro con sedute psicoterapeutiche l’intervento farmacologico nelle situazioni di forte disagio;
  • eseguo l’esame neuropsicologico breve per lo screening del decadimento cognitivo e mi occupo di training cognitivi sia individuali che di gruppo in collaborazione con una collega neuropsicologa;
  • fornisco consulenza e sostegno a singoli, famiglie, piccoli gruppi per la gestione delle problematiche psicologiche (del malato e di chi assiste) legate alle demenze, all’ictus, alle malattie neurologiche degenerative, al tumore;
  • preparo al rilassamento attraverso il Training Autogeno;
  • fornisco consulenza alle famiglie per la gestione delle collaboratrici familiari (badanti) nei casi di demenza o altre malattie croniche.
ELENCO PUBBLICAZIONI
  • Alessandro Lanzoni, Andrea Fabbo, Donatella Basso, Patrizia Pedrazzini, Elena Bortolomiol, Marc Jones, Omar Cauli, Interventions aimed to increase independence and well-being in patients with Alzheimer’s disease: Review of some interventions in the Italian context, Neurology, Psychiatry and Brain Research 30 (2018) 137–143
  • Basso D, Sull’essere e il sentirsi persona, e Appunti e testimonianze, in Quaderno Anchise n. 4, Demenza. La cura centrata sulla persona è davvero possibile? Vigorelli P., 2018, Youcanprint
  • Basso D, Bigot G, Pascut S, Honsell F, L’esperienza di CamminaMenti - Mondo del fuori e Mondo del dentro s’incontrano per favorire l’esprimersi dell’io sano: i percorsi pilota di CamminaMenti, XI Convegno Nazionale di Psicologia dell’invecchiamento, Atti, SIPI 2018, Milano, 25-26 maggio 2018, EDUCatt.
  • Basso Donatella, "Un nuovo punto di vista: l’emergere dell’io sano", in "Il corpo e la cura", Vigorelli P., 2017, Youcanprint.
  • Basso Donatella, "Sul parlare in modo confuso", in "La relazione Formativa", Vigorelli P., 2017, Youcanprint.
  • Basso Donatella, "La Formazione Capacitante degli operatori di RSA e Centri Diurni: L’esperienza dell’Ambito Distrettuale Carnia (Udine)", IX Convegno Nazionale di Psicologia dell’invecchiamento, SIPI 2016, Padova, 20-21 maggio 2016.
  • Basso Donatella, "Formare all'Approccio capacitante con l'Approccio capacitante: un'esperienza", I luoghi della cura 2016; 1:24-28.
  • Basso Donatella, "Animazione capacitante nei centri per anziani. L'esperienza a "La Quiete" di Udine", Pss 2.2, giugno 2014.
  • Basso Donatella, “Il viaggio come strumento di animazione. Una proposta di intervento nei centri per anziani”, 2014, FrancoAngeli.
  • Basso Donatella, “Quando inizia il declino cognitivo?”. Pubblicato sul Quotidiano on line La Voce del Trentino, sabato, 14 Dicembre 2013.
  • Basso Donatella, “Le funzioni cognitive: diverse in maschi e femmine?”. Pubblicato sul Quotidiano on line La Voce del Trentino, domenica, 01 Dicembre 2013.
  • Basso Donatella, “Donne, uomini e cervello: ecco le vere differenze”. Pubblicato sul Quotidiano on line La Voce del Trentino, domenica 24 Novembre 2013.
  • Basso Donatella, Vigorelli P., “Le parole e i loro effetti. L'esperienza del Gruppo ABC per familiari di persone con deficit cognitivi”, I luoghi della cura. 2013; 3: 29-31.
  • Basso Donatella, F. Honsell, S. Pascut, G. Zamaro, CamminaMenti, “Percorsi di stimolazione cognitiva per anziani sani con la messa in rete delle risorse culturali”, Giornale di gerontologia 2012; 6: 405 (poster).
  • Basso Donatella, “Il Gruppo ABC e l'autovalutazione di competenza del caregiver”, Libro degli Atti, SIPI-Società Italiana Psicologia Invecchiamento, V Convegno Nazionale, Treviso, 2012.
  • Basso Donatella, Casaroli M., Codarini V., Tavano M., Turello D., “Ginnastica per la mente - La mente in Cammino. Un percorso di stimolazione cognitiva per anziani sani”. Libro degli Atti, SIPI-Società Italiana Psicologia Invecchiamento, V Convegno Nazionale, Treviso, 2012.
  • Basso Donatella, Vigorelli P., “L'evidenza delle parole. L'esperienza del Gruppo ABC per i familiari di persone con deficit cognitivi”, Giornale di gerontologia 2011; 6: 425 (poster).
  • Gruppo di lavoro sulla psicologia dell’anziano, “Invecchiamento e psicologia: considerazioni sulle prospettive di intervento“ Quaderni Europei Sul Nuovo Welfare, Trieste, n.3, Gennaio 2006-03-2009.
  • Gruppo di lavoro sulla psicologia dell’anziano, “La psicologia dell’anziano: considerazioni generali, aspetti legislativi e prospettive di intervento”, Gli psicologi del Friuli Venezia Giulia, Giornale dell’Ordine, Luglio 2005.
  • Basso Donatella, Luisa Besenzani, Martina Spallino, “Sostegno alle famiglie quando svaniscono i ricordi. Storie di esperienze professionali”, Convegno”… e divento sempre più vecchio“ Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia, 11 giugno 2005, pubblicazione a cura del Comune di Trieste
CONVEGNI CON GRUPPO ANCHISE
interventi, relazioni, conduzione gruppi di lavoro
  • GRUPPO ANCHISE, Milano, ottobre 2018, La persona con demenza è solo un malato?
  • Gruppi di lavoro: la competenza a contrattare (come moderatore e conduttore del piccolo gruppo).
  • SIPI, Milano, 2018, Titolo: L’esperienza di CamminaMenti. Mondo del fuori e Mondo del dentro s’incontrano per favorire l’esprimersi dell’io sano: i percorsi pilota di CamminaMenti.
  • SIPI, Padova, 2016, Titolo: La Formazione Capacitante degli operatori di RSA e Centri Diurni: l’esperienza dell’Ambito Distrettuale Carnia (Udine).
  • SIPI, Treviso, 2012, Titolo: Il Gruppo ABC e l’autovalutazione di competenza del caregiver.
  • SIGG, Firenze, 2011, Titolo: L'evidenza delle parole. L'esperienza del Gruppo ABC per i familiari di persone con deficit cognitivi. Poster.
ALTRI CONVEGNI IN CUI HO PARTECIPATO COME RELATORE
2018
Pordenone, 26 novembre
CONVEGNO
L'ARTE DELLA CURA: Non solo assistenza nelle residenze per anziani.
Organizzato dal Consorzio VIVES in collaborazione con ASP Umberto I Pordenone e ASP Arcobaleno Cordenonese

2017
San Giorgio di Nogaro, 20 gennaio
EVENTO FORMATIVO: L’APPROCCIO CAPACITANTE NELLA CURA DEGLI ANZIANI FRAGILI. INTERVENTO: Le basi teoriche e i contenuti della proposta formativa odierna.
Organizzato da ASP G. Chiabà, ENAIP e CODESS FVG

2017
Guspini, Cagliari, 25 settembre
SEMINARIO FORMATIVO DIVULGATIVO
NUOVI MODELLI PSICO-SOCIALI PER LA CURA E LA PREVENZIONE DEGLI ANZIANI FRAGILI
INTERVENTO: Anziani fragili, Approccio capacitante.
Organizzato da Coop. Laurus, Cagliari

2016
Tolmezzo, 25 gennaio
GUARDARE CON GLI OCCHI DEI VECCHI, dedicato agli approcci assistenziali nelle esperienze realizzate nell’Ambito.
INTERVENTO: conduzione workshop per 5 gruppi (5 ore, 1 ora per gruppo) sull’esperienza di formazione con gli operatori.
Organizzato da Ambito Socio Assistenziale, Cooperativa ITACA e Cooperativa CODESS FVG

2016
Udine, 24 settembre,
DEMENZE. UN APPROCCIO ESPERENZIALE ALLE TECNICHE DI CURA
INTERVENTO: Capacitazione e conversazione per una relazione che cura.
Organizzato da Demaison Onlus con la collaborazione di CODESS FVG

2014
Udine, 28 novembre
ICTUS UP TO DATE, dedicato alle tematiche dell’ictus
INTERVENTO: Ictus, e dopo? (domiciliarità e capacitazione).
Organizzato da Ass,ne ALICe Onlus
Torna ai contenuti